Cookie

 Questo sito è appoggiato sulla piattaforma Blogger (Google), e quindi utilizza i Cookie.
 Se non sai cosa sono i Cookie vai QUI.
 Se non sai perché ti sto dicendo tutto questo, beh, vai QUI.
 Ora che hai letto tutto, mi sento a posto con la coscienza.

sabato 12 maggio 2012

I vampiri sono tornati, e questa volta sono quelli veri

E' finalmente uscito nelle sale l'ultimo film di Tim Burton: Dark Shadows. In quest'ultima fatica del regista di Mars Attack! e Nightmare before Christmas, non poteva certo mancare Johnny Depp, che dopo aver abbandonato l'eyeliner di Pirati dei Caraibi, si concede al vecchio cerone bianco dei tempi di Edward mani di forbice.
Sì, perché come si può vedere dal trailer, poco dopo l'inizio del film il nostro protagonista viene trasformato in un vampiro.
Finalmente la risposta Timburtiana ai vampiri della Meyer e delle altre soap opera vampiresche che negli ultimi tempi spopolano tra le teenager infoiate di tutto il mondo.
Addio ai vampiri candidi e puri, simili a giovani marmotte coi canini troppo sviluppati.
Per questo film Tim Burton ha deciso di portare in vita il vampiro classico in stile Dracula di Bram Stocker, con tanto di morsi letali sul collo, pisolini diurni in una bara, sesso sovrannaturale e comportamenti e modo di parlare da vero conte.
Insomma, addio al vampiro che luccica alla luce come una drag queen catarifrangente:
Si torna a bruciare!

 

1 commento:

  1. Vediamo un pò cosa riesce a fare Tim. Sono scettica.

    RispondiElimina